F1 Gp Ungheria, Verstappen wins with Red Bull and disastrous Ferrari

(Adnkronos) – Max Verstappen vince il Gp d’Ungheria 2022, tredicesimo appointment del Mondiale, la Ferrari fa flop e finisce giù dal podio.

The Dutch pilot of Red Bull, champion of the world and leader iridato, triumphed with an extraordinary ride and with a perfect tactic suggested by the box: from the tenth position in the starting grid to the highest step of the podium. Verstappen went ahead of the Mercedes of Lewis Hamilton and George Russell, took pole position. Delusione Ferrari: Carlos Sainz was in fourth position, Charles Leclerc – zavorrato da una strategia discutibile – è sesto all spalle della Red Bull di Sergio Perez.

LA GARA – Pronti, via e Russell resta al comando dopo il primo giro. Il pilota britannico della Mercedes, shot from pole position, in front of Le Ferrari di Sainz e Leclerc. Verstappen, invischiato a metà gruppo, cerca la rimonta dalla decima piazza.

Russell turns on his feet in 1’24” and after 10 of the 70 turns in the program he has more than 2” in margine su Sainz. Leclerc insege a circa 4”. All major parts of Mercedes by Lewis Hamilton and Red Bull in Verstappen.

Nel 17esimo passaggio, Russell dà inizio alla prima tornata di pit-stop, imitato da Verstappen e Sainz. Leclerc, provisional leader, stopped in the 21st giro and reentered the track in second position, ahead of Sainz.

Con gomme più fresh, Leclerc is approaching the leader and in the 28th tornata va all’attacco alla curva 2: Russell resists and conserves the first position. Leclerc ci riprova nel 31esimo giro e stavolta la Mercedes deve cedere strada.

The Ferrari strategy stipulates that Leclerc, in the second pit-stop in the 40th tornata, will mount the white rubber, with the harder compound. Una scelta discutibile del muretto, l’ennesima in una stagione che si complica nacionale.

The Monegasque, with tires still in use, can’t resist the Red Bull di Verstappen, who, however, is in a clamorous head-to-head, ceding the Cavallino position again. Verstappen restarted to beat the Ferrari in the 45th lap. At the front, in the soste tourbillon, Sainz’s red face is waiting for the second step in the box. Quando lo español si firma, la prima posizione viene occupati dalla Mercedes di Hamilton: il Britanino, con una sosta all’active, a 20 giri dalla fine spera nella raingo per completare un capolavoro di strategia. All sue spalle, però, arriva come un treno Verstappen, mentre Leclerc deve arginare l’arrembante Russell.

Hamilton reenters per l’ultimo cambio gomme and Verstappen, nella 52esima tournata, si prende la prima posizione. Poco dopo, Leclerc ceded Strada to Russell, che sale al secondo posto. La gomma dura si rivela disastrosa, il monegasco viene rimiamato ai box per il terzo pit-stop: addio podio. Verstappen marcia spedito verso la vittoria – e verso il secondo titolo mondiale – while le Mercedes si predono il podio. La raino nell’ultimo giro non cambia nulla: la Ferrari stecca, di nuovo, e il Cavallino rimane giù dal podio.

Leave a Reply

Your email address will not be published.